Sito in vendita
Curare la malattie cardiache con gli omega 3
 OFFERTE
 TERME IN
 CAMPANIA


 I migliori
 Trattamenti Termali
 in Campania
Educazione sentimentale a scuola
Bambini e adolescienti: la solitudine
Bulli e bullismo
Aiko: principessa vittima del bullismo
Malattie rare
Cellule staminali contro i tumori
Fibrillazione atriale
Curare le malattie vascolari
Integratori contro i radicali liberi
Vincere l'epilessia

Curare la malattie cardiache con gli omega 3

Dai semi di baobab la cura per le malattie cardiovascolari. Non tutti gli Omega 3 sono uguali. Attenzione al mercurio e agli abbinamenti. La gigantesca pianta del Senegal ha proprietÓ uniche al mondo.

 
 
Disintossicare, depurare, drenare e dimagrire. Quattro D per tornare in piena forma fisica. Questo il rimedio che Mario Mariani, 47 anni specializzato in angiologia docente di nutrizione all'università di Bologna, ha messo a punto per far fronte ai problemi cardiovascolari che, come spiega, sono strettamente legati con l'alimentazione: «Attraverso una regolamentazione dell'alimentazione e l'uso dell'omotossicologia possiamo ottenere risultati impossibili anche ai farmaci ».

Partiamo dal principio, a cosa sono dovuti i problemi cardiovascolari?
«I fattori di rischio più importanti sono: l'obesità, il diabete, l'aumento dei trigliceridi, l'aumento del colesterolo, l'ipertensione, l'ipercoagulabiltà e l'aumento degli acidi urici. Oltre questi problemi vanno aggiunti il fumo e l'inquinamento ambientale».

Come combattere questi fenomeni?
«Intanto cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando. Uno dei problemi fondamentali è l'ossidazione delle membrane cellulari causata dai grassi saturi. Per combatterli è necessario rispondere a questa ossidazione con l'introduzione nel nostro organismo di elementi antiossidanti come i grassi insaturi».


Cioè?
I famosi omega tre, omega sei e omega nove. E qui arriva in aiuto la medicina alternativa? «Certo, anche se oggi si parla molto di questi tre grassi insaturi. Li troviamo anche nei prodotti al supermercato, ma dobbiamo cercare di fare chiarezza. Scoprendo ad esempio da dove li estraiamo».

Dai pesci. Giusto?
«Certo, ma qui ci imbattiamo in un secondo problema. L'omega tre è presente nel grasso di pesce ma l'animale è anche ricco di mercurio, un metallo molto dannoso per il nostro corpo».

Ci sarà un'alternativa?
«E arriviamo alla scoperta straordinaria. Tutto quello che ci serve è nel baobab, una pianta nota per le sue dimensioni presente in Senegal. Più precisamente nei suoi semi».

Sta consigliando di mangiare i semi del baobab?
«Sì, ma capisco che il baobab non si trovi sotto casa. Con Guna abbiamo approntato in tal senso "Omega formula", un prodotto a base di questo seme dalle doti straordinarie, perché oltre a possedere i famosi omega tre, omega sei e omega nove li possiede nella proporzione perfetta».

Si spieghi?
«Si tratta di un'incredibile coincidenza. I semi del baobab posseggono una proporzione tra omega tre, sei e nove che è di 1-6-7. La stessa proporzione che chimicamente riproduciamo in quanto ritenuta la migliore per il nostro organismo. Un vero e proprio seme magico e pensare che in Senegal li masticano da generazioni».
Cuore
 
Malattie cardiache
 
Malattie vascolari
 
Fisioterapia
 
 
Le informazioni qui riprodotte hanno uno scopo solamente illustrativo: non sono e non vogliono essere una prescrizione o un consiglio medico.
Terme Campania non da consigli medici.
Week end Terme spa Campania | Acque Termali | Fonti Naturali | Centri Benessere e Spa Campania | Offerte Last Minute Località Termali Campania | Viaggi Vacanze Romantiche Campania vicino al mare | Centri e Stabilimenti Termali al lago | Soggiorni Termali in montagna e vicino | Privacy Policy
terme a salerno