Sito in vendita
Farmaci antivirali: come e quando
 OFFERTE
 TERME IN
 CAMPANIA


 I migliori
 Trattamenti Termali
 in Campania
Scuola di alimentazione
Benefici del caffè
Medicina e celiaci
Cucina amica del cuore
Vita sana divertendosi
Farmaci antivirali
Guarire dall'influenza
Cure omeopatiche per l'influenza
Omeopatia: diritti medico paziente
Polmonite e vaccinazione
Essere genitori con l'Aids
Cure mediche per emofilici
Diabete: costi e spesa sanitaria
Implantologia dentale
Contagi epatite b
Curare il tumore alle ovaie
Controllo dei nei: i melanomi
Chirurgia carotidea senza rischi
Chirurgia carotidea: le prospettive

Farmaci antivirali: come e quando

Presi entro 48 ore riducono durata della malattia e replicazione del virus

 
 
Nikki Shindo, esperta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per gli aspetti clinici dell'influenza ed in particolare per la AH1N1, è molto diretta e 'lapidaria': nei Paesi dove il virus è in circolazione, le persone che appartengono ai gruppi a rischio devono ricevere gli antivirali il più presto possibile quando presentano i sintomi di influenza.

Si tratta in particolare - continua Shindo - di donne in gravidanza, bambini sotto i due anni e persone con problemi di salute. Una conferma e un 'rinforzo' alle raccomandazioni dell' OMS che prevedono una prima fase di prevenzione da attuarsi con la vaccinazione e successivamente, in periodo epidemico, l'utilizzo dei farmaci antivirali per fermare la replicazione e la diffusione del virus. Anche le persone che non appartengono ai gruppi a rischio, sostiene quindi l'OMS, sono in buona salute ma con sintomi persistenti o in condizioni che si aggravano rapidamente (problemi di respirazione o febbre alta), devono essere trattati al più presto con gli antivirali. Gli antivirali come gli inibitori della neuraminidasi (ad es. Tamiflu) assunti entro le prime 48 ore dall'insorgenza dei primi sintomi, bloccano la replicazione del virus riducendo la durata della malattia, le complicanze e i costi dell'influenza. L'utilizzo di questi farmaci, anche in combinazione con i comuni anti infiammatori (ad es. paracetamolo), gli antibiotici o i trattamenti per altre patologie concomitanti, deve essere sempre deciso dal medico curante. I farmaci antivirali sono disponibili in farmacia dietro prescrizione medica o in ospedale.


Cosa prendere. Pochi italiani, appena il 40%, sono consapevoli dell'esistenza di nuovi farmaci antivirali che, se assunti entro 48 ore dall'insorgere dei primi sintomi influenzali, bloccano la replicazione del virus, con notevoli benefici su durata della malattia, complicanze e costi dell'influenza. La conoscenza degli antivirali cresce con il livello d'istruzione - 48% nei laureati, contro il 35% di coloro che hanno un diploma d'istruzione inferiore - mentre diminuisce in maniera preoccupante (appena il 31%) negli anziani con più di 65 anni: una categoria a rischio che, invece, dovrebbe essere più attenta e sensibile al fenomeno influenza.

Resiste ancora lo zoccolo duro di pazienti (26%) che ricorre a cure forti e, ad esempio, assume antibiotici, ignorando che questi farmaci agiscono sui batteri e sono dunque inutili - se non dannosi - nel combattere una malattia virale com'è l'influenza.

Quanto costa ammalarsi? Sorprendenti i dati sulla stima dei costi effettivi dell'influenza che, ancora una volta, mettono in luce un atteggiamento di estrema sottovalutazione.

Secondo un'indagine condotta da Strategy One gli italiani, in media, ritengono che un'influenza costi 79 euro e addirittura il 52% pensa che il prezzo della malattia sia inferiore ai 50 euro.

Una stima surreale se si pensa che, secondo un recente studio, l'influenza pesa sul bilancio economico personale per ben 330 euro.

La consapevolezza del costo influenzale cresce al sud (81 €) e nelle grandi città (92 €), tra i lavoratori precari a tempo determinato o a progetto (139 €) e nei professionisti che operano nella macro categoria della giustizia e della sicurezza sociale (141 €). Significativa la stima di 100 € effettuata da coloro che lavorano nel mondo dei trasporti (autotrasportatori, tassisti, eccetera) e quella, inferiore alla media nazionale, di operatori sanitari (75 €) e insegnanti (68 €).
Antinfluenzali
 
Antivirali
 
Cure e vaccini
 
Influenza
 
Farmaci per curare l'influenza
 
 
Le informazioni qui riprodotte hanno uno scopo solamente illustrativo: non sono e non vogliono essere una prescrizione o un consiglio medico.
Terme Campania non da consigli medici.
Week end Terme spa Campania | Acque Termali | Fonti Naturali | Centri Benessere e Spa Campania | Offerte Last Minute Località Termali Campania | Viaggi Vacanze Romantiche Campania vicino al mare | Centri e Stabilimenti Termali al lago | Soggiorni Termali in montagna e vicino | Privacy Policy
terme a salerno